Tom A. Hawk

Apache fiero e legato alle sue origini e tradizioni. Può trasformarsi negli animali totem della sua tribù.

Description:

PUNTI FORTUNA: 3

TRATTI
FORMA ANIMALE 5
SOPRAVVIVENZA 4
CULTURA INDIOAMERICANA 2
AGIRE CONTRO LA NATURA 0

ATTITUDINI
FISICHE 5
MENTALI 6
SOCIALI 6

QUALITA’
Comunione con gli spiriti dei capitribù passati.

DIFETTI
Inseparabile dai suoi oggetti tradizionali (copricapo e tomahawk).
Mangia continuamente brustoline.

Bio:

Ultimo discendente di una tribù Apache del New Mexico, lavora come dipendente in una falegnameria di Silver City. Si è allontanato dai suoi genitori da quando hanno aperto un casinò nel deserto poichè non ne condivideva la lucrosità dello scopo. Fiero delle sue origini, non si è mai privato del suo tipico copricapo e della sua ascia. Al momento dell’Evento Bianco si trovava al fiume per farsi un bagno coi suoi amici castori. Alcuni giorni dopo, guarito da una forma influenzale, scoprì di aver acquisito la capacità di trasformasi in alcuni animali totem venerati dalla sua tribù: il lupo, il falco, l’orso e il coccodrillo. Ha inoltre notato che gli spiriti dei suoi antenati capitribù possono manifestarsi in vari modi al suo cospetto per dargli consigli e avvertimenti. Nonostante tutto ha continuato a condurre la sua normale vita senza svelare a nessuno le sue capacità, ma nottetempo dà la caccia al crimine con il nome di “L’APACHEFICATORE”.

Tom A. Hawk

PARAGON LucaTestoni